Cosa ti ha spinto e fatto capire che era il momento di uscire dalla “cameretta”?
Diciamo che ne ho sentito il bisogno. Ho ragionato molto su questa cosa, però arrivavo sempre a quel punto…. che dovevo far conoscere le mie canzoni. Io credo molto in quello che faccio gli dedico molto tempo, nel ” poco tempo che ho a disposizione” tra lavoro e famiglia, logicamente per ora è ancora una passione, ma io ci credo e non mi arrenderò mai.

Che musica ascolta Bontempi?

Vorrei risponderti facendo delle distinzioni, anche perchè di musica ne ascolto molta.
Per quanto riguarda il cantautorato italiano di un tempo, tutto ma su tutti Rino Gaetano
Invece fra i cantanti di oggi ascolto molto Jovanotti, Coez, Ermal Meta, Brunori Sas
Nel panorama straniero di un tempo ascolto principalmente i Beatles, Neil Young e Nick Drake
E infine gli artisti stranieri di oggi che ascolto di più sono Ed Sheeran, James Bay, Bruno Mars e Passenger.
Forse ho elencato troppa Musica, ma veramente ne ascolto una vasta gamma, e sicuramente ho lasciato fuori qualcuno…
3 canzoni che ritieni possano essere state importanti per la tua crescita musicale
Domanda difficile, ci provo. L’ordine è casuale, non so se sono queste sono le vere canzoni che mi hanno fatto crescere musicalmente, ma sono le canzoni che quando ascolto mi fanno sentire il cosidetto brivido

Neil Young Heart of gold
Rino Gaetano Mio fratello è figlio unico
James Bay Hold back the river
Infine non posso escludere Jovanotti con tutto il suo repertorio.
Hai mai pensato di proporti come autore, hai già avuto esperienze simili?
Bellissima domanda. Si che ci ho pensato e ci penso tutt’ora.
Scrivo molto, e mi piacerebbe che un giorno delle mie canzoni, possano essere cantate da un vero artista.
Per ora ho avuto qualche esperienza come autore, ma solo con amici. Ho molte canzoni nel cassetto che non canterò io, sono in attesa di voce.
Su cosa si basano principalmente le tue canzoni? Sono autobiografiche o attingi anche da altre fonti per scrivere?
Le mie canzoni sono, molte autobiografiche, altre, prendono spunto da notizie che leggo o ascolto in televisione, cose che mi fanno pensare. A volte basta una semplice frase, e poi da li ne faccio uscire una canzone.
Scrivere per me è una terapia

Come vedi il panorama musicale italiano oggi? Quanto è complicato farsi conoscere?

Il panorama italiano di oggi sta prendendo una nuova strada, l’indie è ormai interesse delle case discografiche, e si può dire che il nuovo cantautorato è quello.
Farsi conoscere non è sicuramente facile, anche perchè la visibilità oggi c’è l’ha prevalentemente chi passa dai talent, che una volta fuori ha già una vasta gamma di pubblico. Premessa che io non ho niente contro ai Talent. Sicuramente la costanza nel lavoro ed essere originale può darti visibilità.
Sogni nel cassetto?
Sogni nel cassetto?? Sicuramente farmi conoscere il più possibile. Riuscire a fare un primo Ep, perchè averne uno pronto è già un buon biglietto da visita per presentarsi.
Mi auguro di suonare il più possibile, e magari riuscire a far cantare una mia canzone ad un vero artista.

20375999_2138847389671297_2879325258847885870_n

Annunci

Rispondi