Written by 13:32 A tutto cinema

Bafta 2020: vittoria per 1917, delusione per Tarantino

La sera del 2 febbraio 2020 si sono svolti i BAFTA, gli Oscar inglesi che tutti gli anni precedono la settimana degli Oscar.

Qui tutti i premi vinti:

Miglior film
1917, regia di Sam Mendes
C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood), regia di Quentin Tarantino
The Irishman, regia di Martin Scorsese
Joker, regia di Todd Phillips
Parasite (Gisaengchung), regia di Bong Joon-ho

Miglior film britannico
1917, regia di Sam Mendes
Bait, regia di Mark Jenkin
I due papi (The Two Popes), regia di Fernando Meirelles
Alla mia piccola Sama (For Sama), regia di Waad al-Kateab ed Edward Watts
Rocketman, regia di Dexter Fletcher
Sorry We Missed You, regia di Ken Loach

Miglior debutto di un regista, sceneggiatore o produttore britannico
Mark Jenkin (regista, sceneggiatore), Kate Byers e Lynn Waite (produttrici) – Bait
Waad al-Kateab (regista, produttrice) ed Edward Watts (regista) – Alla mia piccola Sama (For Sama)
Álvaro Delgado-Aparicio (regista, sceneggiatore) – Retablo
Alex Holmes (regista) – Maiden
Harry Wootliff (regista, sceneggiatore) – Only You

Miglior film in lingua straniera
Parasite (Gisaengchung), regia di Bong Joon-ho (Corea del Sud)
Dolor y gloria, regia di Pedro Almodóvar (Spagna)
The Farewell – Una bugia buona (The Farewell), regia di Lulu Wang (Stati Uniti d’America)
Alla mia piccola Sama (For Sama), regia di Waad al-Kateab ed Edward Watts (Regno Unito)
Ritratto della giovane in fiamme (Portrait de la jeune fille en feu), regia di Céline Sciamma (Francia)

Miglior documentario
Alla mia piccola Sama (For Sama), regia di Waad al-Kateab ed Edward Watts
Apollo 11, regia di Todd Douglas Miller
Diego Maradona, regia di Asif Kapadia
The Great Hack – Privacy violata (The Great Hack), regia di Karim Amer e Jehane Noujaim
Made in USA – Una fabbrica in Ohio (American Factory), regia di Steven Bognar e Julia Reichert

Miglior film d’animazione
Klaus – I segreti del Natale (Klaus), regia di Sergio Pablos
Frozen II – Il segreto di Arendelle (Frozen II), regia di Jennifer Lee e Chris Buck
Shaun, vita da pecora: Farmageddon – Il film (A Shaun the Sheep Movie: Farmageddon), regia di Will Becher e Richard Phelan
Toy Story 4, regia di Josh Cooley

Miglior regista
Sam Mendes – 1917
Bong Joon-ho – Parasite (Gisaengchung)
Todd Phillips – Joker
Martin Scorsese – The Irishman
Quentin Tarantino – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)

Miglior attore protagonista
Joaquin Phoenix – Joker
Leonardo DiCaprio – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
Adam Driver – Storia di un matrimonio (Marriage Story)
Taron Egerton – Rocketman
Jonathan Pryce – I due papi (The Two Popes)

Miglior attrice protagonista
Renée Zellweger – Judy
Jessie Buckley – A proposito di Rose – Wild Rose (Wild Rose)
Scarlett Johansson – Storia di un matrimonio (Marriage Story)
Saoirse Ronan – Piccole donne (Little Women)
Charlize Theron – Bombshell – La voce dello scandalo (Bombshell)

Miglior attore non protagonista
Brad Pitt – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
Tom Hanks – Un amico straordinario (A Beautiful Day in the Neighborhood)
Anthony Hopkins – I due papi (The Two Popes)
Al Pacino – The Irishman
Joe Pesci – The Irishman

Miglior attrice non protagonista
Laura Dern – Storia di un matrimonio (Marriage Story)
Scarlett Johansson – Jojo Rabbit
Florence Pugh – Piccole donne (Little Women)
Margot Robbie – Bombshell – La voce dello scandalo (Bombshell)
Margot Robbie – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)

Miglior sceneggiatura originale
Bong Joon-ho e Han Jin-won – Parasite (Gisaengchung)
Noah Baumbach – Storia di un matrimonio (Marriage Story)
Susanna Fogel, Emily Halpern, Sarah Haskins e Katie Silberman – La rivincita delle sfigate (Booksmart)
Rian Johnson – Cena con delitto – Knives Out (Knives Out)
Quentin Tarantino – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)

Miglior sceneggiatura non originale
Taika Waititi – Jojo Rabbit
Anthony McCarten – I due papi (The Two Popes)
Greta Gerwig – Piccole donne (Little Women)
Todd Phillips e Scott Silver – Joker
Steven Zaillian – The Irishman

Miglior fotografia
Roger Deakins – 1917
Jarin Blaschke – The Lighthouse
Phedon Papamichael – Le Mans ’66 – La grande sfida (Ford v Ferrari)
Rodrigo Prieto – The Irishman
Lawrence Sher – Joker

Miglior montaggio
Andrew Buckland e Michael McCusker – Le Mans ’66 – La grande sfida (Ford v Ferrari)
Tom Eagles – Jojo Rabbit
Jeff Groth – Joker
Fred Raskin – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
Thelma Schoonmaker – The Irishman

Miglior colonna sonora
Hildur Guðnadóttir – Joker
Alexandre Desplat – Piccole donne (Little Women)
Michael Giacchino – Jojo Rabbit
Thomas Newman – 1917
John Williams – Star Wars: L’ascesa di Skywalker (Star Wars: The Rise of Skywalker)

Miglior scenografia
Dennis Gassner e Lee Sandales – 1917
Mark Friedberg e Kris Moran – Joker
Barbara Ling e Nancy Haigh – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
Bob Shaw e Regina Graves – The Irishman
Ra Vincent e Nora Sopková – Jojo Rabbit

Migliori costumi
Jacqueline Durran – Piccole donne (Little Women)
Christopher Peterson e Sandy Powell – The Irishman
Arianne Phillips – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
Mayes C. Rubeo – Jojo Rabbit
Jany Temime – Judy

Miglior trucco e acconciatura[modifica
Vivian Baker, Kazuhiro Tsuji e Anne Morgan – Bombshell – La voce dello scandalo (Bombshell)
Naomi Donne – 1917
Kay Georgiou e Nicki Ledermann – Joker
Lizzie Yianni Georgiou – Rocketman
Jeremy Woodhead – Judy

Miglior sonoro
Scott Millan, Oliver Tarney, Rachael Tate, Mark Taylor e Stuart Wilson – 1917
David Acord, Andy Nelson, Christopher Scarabosio, Stuart Wilson e Matthew Wood – Star Wars: L’ascesa di Skywalker (Star Wars: The Rise of Skywalker)
Matthew Collinge, John Hayes, Mike Prestwood Smith e Danny Sheehan – Rocketman
David Giammarco, Paul Massey, Steven A. Morrow e Donald Sylvester – Le Mans ’66 – La grande sfida (Ford v Ferrari)
Todd Maitland, Alan Robert Murray, Tom Ozanich e Dean Zupancic – Joker

Miglior effetti speciali
Greg Butler, Guillaume Rocheron e Dominic Tuohy – 1917
Dan DeLeeuw e Daniel Sudick – Avengers: Endgame
Leandro Estebecorena, Stephane Grabli e Pablo Helman – The Irishman
Andrew R. Jones, Robert Legato, Elliot Newman e Adam Valdez – Il re leone (The Lion King)
Roger Guyett, Paul Kavanagh, Neal Scanlan e Dominic Tuohy – Star Wars: L’ascesa di Skywalker (Star Wars: The Rise of Skywalker)

Miglior cortometraggio animato
Grandad was a romantic., regia di Maryam Mohajer
In Her Boots, regia di Kathrin Steinbacher
The Magic Boat, regia di Naaman Azhari

Miglior cortometraggio
Learning to Skate In a Warzone (If You’re a Girl), regia di Carol Dysinger
Azaar, regia di Myriam Raja
Goldfish, regia di Hector Dockrill
Kamali, regia di Sasha Rainbow
The Trap, regia di Lena Headey

Miglior stella emergente
Micheal Ward
Awkwafina
Kaitlyn Dever
Kelvin Harrison Jr.Jack Lowden

 

 

Bafta 2020. Fonte foto: laverdadnoticias.com

Bafta 2020: 7 premi vinti per 1917.
Fonte foto:rbcasting.com

Bafta 2020: le donne.
Fonte foto: caras.com

I Reali Inglesi ai Bafta 2020. Fonte foto: Oggi

Bafta 2020.
Fonte foto: Io Donna

 

(Visited 32 times, 1 visits today)
Tag:, , , , , Ultima modifica: 3 Febbraio 2020
Chiudi