Written by 11:12 A tutto cinema

C’era una volta a Hollywood: un sogno tra cinema e realtà

Tempo di Lettura: 2 minuti Once upon a time in Hollywood: trailer e presentazione del film al Festival di Cannes.
Fonte foto: Wikipedia.

Scritto da Arianna Giuliani

Oggi voglio parlarvi di un film che ancora deve uscire nelle sale e che quindi ancora non ho visionato. Il suo nome è: Once upon a time in Hollywood, in italiano C’era una volta a Hollywood. Il film vanta la regia di Quentin Tarantino che sbarca al cinema col suo nono film e ha come attori protagonisti le grandi star: Leonardo Di Caprio, Brad Pitt, Kurt Russel, Margot Robbie, Al Pacino, Luke Perry, Dakota Fanning e molti altri. Presentato al Festival di Cannes 2019 grazie alla grande bravura e determinazione di Tarantino. Si è infatti saputo che il regista, nel periodo di riprese del film, si sia letteralmente chiuso per quattro mesi in sala di montaggio per avere un risultato perfetto e perché fosse presentato a Cannes. La proiezione al festival francese è stata un gran successo, infatti alla fine il film è stato applaudito per ben 7 minuti, vero record per Cannes. Il trailer di C’era una volta a Hollywood ci da un assaggio di quello che sarà il film: siamo a Los Angeles nel 1969 e al centro di tutto abbiamo Leonardo Di Caprio, che interpreta un attore televisivo ormai sulla via del declino e che tenta di entrare nel mondo cinematografico ed è sempre affiancato dalla sua controfigura interpretata da Brad Pitt. A fare da cornice alla trama principale ci sono gli omicidi della Famiglia Manson. Il trailer ci da subito un’idea di ciò che andremo a vedere: cinema e realtà si mischiano nella vita dei due attori protagonisti con scene divertenti, piene di azione, ironiche ma anche dolorose e riflessive. La mano di Tarantino si nota fin da subito attraverso il ritmo filmico veloce, le battute dirette e dense di un’ironia a tratti tragica e i colori splendenti e vivaci (nel trailer prevale infatti il giallo come colore principale) . Per alcuni tratti, il trailer ricorda l’ambientazione del film musicale Lalaland, sarà forse perché entrambi sono ambientati a Hollywood anche se in epoche diverse. Altro tratto fondamentale da sottolineare e che si può notare già dal trailer è la bravura dei due attori Brad e Leonardo. I due infatti riescono a conquistare l’attenzione dello spettatore fin da subito grazie alla loro bravura istrionica soprattutto nella mimica facciale e nel cambiare quindi spesso espressione facciale ma anche corporea. È questo il caso di dire che un attore non funziona senza il suo corpo durante le riprese teatrali o cinematografiche. Gli attori hanno raccontato che Tarantino prima di iniziare ogni tipo di lavoro, ha detto loro la storia, il vissuto e le caratteristiche principali di ogni personaggio da intepretare così da raggiungere la perfezione dal suo cast di attori. Per il regista infatti non esiste film senza i suoi personaggi ed è proprio da loro che si parte per iniziare a girare un buon prodotto. Ricordiamo che l’uscita del film con distribuzione Warner Bros, è prevista per il 26 luglio 2019 negli Stati Uniti e per il 19 settembre 2019 in Italia. Beh, che dire non ci resta che attendere con ansia l’uscita del film e ingannare il tempo guardando il trailer qui:

(Visited 23 times, 1 visits today)
Tag:, , , Ultima modifica: 10 Luglio 2019
Chiudi