Written by 17:00 A tutto cinema

Lupin il film, da febbraio 2020 il nuovo Anime giapponese al cinema

Lupin film 2020

Lupin il film è il nuovo manga giapponese e ha la firma del regista Takashi Yamazaki che realizza un progetto anime interamente in grafica tridimensionale. Lupin III è il protagonista del nuovo adattamento cinematografico di Lupin. Si tratta del nipote di Lupin I, il cosiddetto Arsenio Lupin. La pellicola è distribuita da Anime Factory con la media-partnership di Radio Deejaay e uscirà nelle sale il prossimo 27 febbraio.

La trama è ben costruita: come da regolamento, il film si apre con un furto legato al diario di Bresson, un archeologo che durante la Seconda Guerra Mondiale costruì un tesoro inestimabile e pericoloso e morì per difenderlo dai Nazisti in procinto di prendere il tesoro e usarlo per i loro scopi folli. Passa il tempo e ci  troviamo negli anni Sessanta. Si introducono nuovi personaggi, nuove storie e accadono nuove avventure. Il personaggio nuovo per eccellenza è Laetitia, una giovane donna appassionata di archeologia che si scoprirà essere profondamente legata al destino di Bresson e di Lupin III. (Avete già letto la nostra recensione sul nuovo film Harley Quinn- Birds of Prey? Qui il link)

Lupin III e Laetitia

Si viene a creare così il binomio protagonista dell’intero film, quello formato da Lupin III e da Laetitia. I due si uniscono prima insieme e poi con l’intera banda storica di Lupin a combattere sfide e avventure.  Il film è il percorso di un viaggio avventuroso in cui l’obiettivo è quello di trovare il diario di Bresson che costituisce il vero tesoro inestimabile e pericoloso. C’è da chiedersi se il mondo è pronto per una scoperta simile, oppure è ancora troppo immaturo e irresponsabile.

Lupin il film: Un messaggio politico importante

L’eredità che si porta dietro il mondo degli anni Sessanta, epoca in cui è ambientato il lungometraggio è infatti quella della passata Seconda Guerra Mondiale, di Hitler, Mussolini, del Nazismo e del Fascismo. Più volte infatti viene nominato il  Führer ed  è come se fosse il vero antagonista dell’anime giapponese. E’ chiaro infatti quale sia il messaggio politico dell’anime: una vera denuncia al sistema passato del Nazismo e una lotta contro Hitler che in qualche modo sembra essere tornato con la sua schiera di folli fanatici.

Lupin, un film dalla grafica impressionante

Il risultato di Lupin III è un film dal potere visivo incredibile: un anime giapponese realizzato interamente in 3D dai colori potenti. Basti pensare a Lupin III che indossa la stessa iconica giacca rossa e pantaloni neri lucidi del famoso Lupin a cui tutti noi siamo affezionati e con cui molti di noi sono cresciuti.  I colori del film e della grafica con cui sono costruiti i personaggi sono davvero belli e potentemente visivi, primeggiano tra tutti il rosso e il blu, colori protagonisti dell’intera pellicola. Lo spettatore si trova così ad identificarsi e riconoscersi subito con il Lupin del film e si crea così una forte sintonia tra personaggio e pubblico, elemento importante per la riuscita di un buon film. Tanti sono stati gli adattamenti fatti di Lupin, ma quello di Lupin III è il risultato di un buon prodotto costruito per tutta la famiglia ed ha un’attenzione particolare per il mondo dell’infanzia e dei più piccoli ai quali il film è rivolto. Ricordiamo l’uscita di Lupin III nelle sale: il 27 febbraio 2020.

 

Lupin III. Fonte foto: cinema. fanpage.it

Scheda del film:

Titolo: Lupin III

Regia: Takashi Yamazaki

Genere: Manga giapponese, avventura

Voto: 7

Trailer di Lupin III:

(Visited 93 times, 1 visits today)
Ultima modifica: 18 Febbraio 2020
Chiudi