Written by 19:14 A tutto cinema

Tenet: il nuovo film visionario di Christopher Nolan

Tempo di Lettura: 2 minuti Tenet, Il nuovo attesissimo film di Christopher Nolan da Domani 26 agosto in tutti i cinema. Scopri la nostra recensione!

Tenet-credit by: optimagazine.it

Tenet è un film diretto dal regista Christopher Nolan, già famoso per pellicole come “Inception”, la trilogia di Batman, Interstellar e Dunkirk.
Anche in Tenet, come nei suoi film passati, Nolan dimostra le sue grandi capacità comunicative, registiche e stilistiche.

Tenet e la sua doppia trama

L’ultimo film di Nolan ha come protagonisti: John David Washington, il suo compagno di avventure interpretato da Robert Pattinson, l’attrice Elizabeth Debicky e il cattivissimo Andrei Sator intepretato da Kenneth Branagh, regista ancor prima che attore. Tenet racconta una vicenda complessa e nel suo insieme variegata. Da una parte si affaccia ad un futuro non troppo lontano dove il mondo sta per essere colpito da una Terza Guerra Mondiale che potrebbe rivelarsi fatale per l’intera razza umana, dall’altra parte troviamo la storia del Protagonista che rimane coinvolto in una vicenda di alto spionaggio internazionale. Sarà proprio John David Washington a dover fermare il comandante russo Andrei Sartor dalla sua folle missione per estinguere l’intera umanità.

Tenet e la tematica del tempo

Come in Inception e in Interstellar, Nolan riprende le tematiche spazio-temporali tanto care a lui stesso e le sperimenterà qui in modo diverso e originale ancora una volta. Di certo non mancherà neanche quella confusione, tipica dei film di Nolan che lascerà lo spettatore a volte in stato di dubbio o addirittura interdetto. Tenet, della durata di circa 150 minuti è un grande esempio di pellicola fantascientifica, thriller e di spionaggio che riesce a fondere il mondo reale con quello soprannaturale facendo sembrare il tutto estremamente naturale. Gli attori citati in precedenza sono dotati di un ottimo talento nel recitare sul grande schermo. Sorprendente l’interpretazione di Pattinson, ora calato in un ruolo diverso dai suoi altri visti in precedenza.

La regia di Christopher Nolan

Stilisticamente, il sonoro e il montaggio sonoro risultano essere subito di forte impatto. Per la durata di tutto il film Tenet, si riescono a distinguere chiaramente tutti i vari rumori e i frastuoni della missione che si sta svolgendo, dal suono dei proiettili delle pistole, al rumore delle bombe sganciate a terra. Molto bella è anche l’ambientazione. Il film è girato principalmente in: Danimarca, Estonia, India, Italia, Norvegia, Regno Unito e U.S.A. Le inquadrature più belle e suggestive appartengono proprio alla nostra Italia, Nolan infatti ha girato buona parte del film in Costiera Amalfitana, con scene e inquadrature che ritraggono in particolar modo la cittadina di Maiori e di Ravello. Il colore blu del mare, il verde delle montagne e il paesaggio multicolore donano al film una straordinaria visione paesaggistica ed estremamente calda, viva e luminosa.

Tenet e un nuovo modo di fare regia

Tenet è una straordinaria prova di una nuova concezione di tempo, di spazio, di gravità e detta nuove leggi fisiche e scientifiche presenti in un mondo futuro che in realtà non risulta essere poi così lontano. Il bene vs il male è qui messo in scena da Nolan in un trio di personaggi formati dal Protagonista, da Neil e da Kat che si muovono contro Andrei, per liberare una volta per tutte il male dall’umanità intera. Tenet rappresenta quindi anche una favola che racconta l’eterna lotta del bene contro il male e che spinge lo spettatore a tifare ancora una volta con tutte le sue forze il Bene come forza superiore a tutto. Chi vincerà la battaglia? Tenet vi aspetta dal 26 agosto in tutti i cinema.

Scheda del film

Titolo: Tenet

Regia: Christopher Nolan

Attori:John David Washington, Robert Pattinson, Elizabeth Debicky e Kenneth Branagh.

Voto: 8

(Visited 30 times, 1 visits today)
Ultima modifica: 25 Agosto 2020
Chiudi