Mancano poche ore alla ormai terza puntata del Festival di Sanremo e sulle classifiche di Spotify, delle canzoni in gara nemmeno l’ombra. Cosa vorrà dire questo? I dati parlano chiaro, lo share che sta avendo lo spettacolo sembra consacrare Sanremo ad essere il palco più ascoltato d’Italia, quindi a questo punto la domanda é una sola. Per quale motivo se una persona su tre in questi giorni é rimasta incollata alla televisione fino alle 2.00, le canzoni non sono presenti in nessuna classifica Spotify? L’unica eccezione è Non mi avete niente di Ermal Meta e Fabrizio Moro che entra in nona posizione della classifica Italia Top 50 di Spotify. Non male, calcolando che le prime 8 posizioni sono ormai fisse per Sfera Ebbasta, Ghali e Madman con Coez e anche curioso, dato che è l’unica canzone che è stata a rischio eliminazione della Kermesse Musicale.                                                        Degli altri brani non è pervenuta risposta. Puó essere il segno che la maggior parte delle canzoni in gara necessitino di più ascolti, o il segnale che le persone che guardano il festival non sono poi quelle che vanno ad acquistare e ascoltare la musica negli store digitali. Risposte a queste numerose domande non le abbiamo, sappiamo solo che non é colpa del mercato estero, perché le prime posizioni sono comunque state conquistate da artisti italiani già citati, con un target però non presente a Sanremo con esclusione de Lo Stato sociale. Di certo é che a due puntate concluse sulla libreria Spotify i nomi dei cantanti non sono ancora presenti.

Annunci

Rispondi