In arrivo il reboot di 90210

La moda di girare nuovamente film o serie tv cult dei decenni passati ambientandoli ai giorni nostri non lascia scampo. Anche 90210, la serie americana che ha descritto la generazione in bilico tra il 1999 e gli anni 2000 subirà il reboot. Molti fan non hanno reagito positivamente alla notizia, soprattutto dopo la morte di Luke Perry, che interpretava l’ambito Dylan Mckay.

Luke Perry nei panni di Dylan Mckay in 90210

A rassicurare i fan ci pensa Ian Ziering (Steve Sanders nella serie). Ha dichiarato infatti che il reboot non è una mossa puramente economica e senza contenuti, ma che tutti la ameranno.

L’attore anticipa inoltre che saranno presenti tutti gli attori principali e che la serie si baserà sulla differenza tra la vita normale degli attori e quella all’interno della serie tv. Insomma, non ci resta che aspettare!

Annunci

Rispondi