Scritto da Benedetta Liguori

Il 16.03 sono andata con un’amica a vedere il live di Maldestro in un locale salernitano molto carino, il Modo. Beh, devo confessarvi che l’artista lo conoscevo poco, ho scelto di non ascoltare troppo i suoi brani prima del live, per sentirli per la prima volta cantati da lui. Che dire, la scelta é stata giusta, perchè seppur non le ricordassi perfettamente ho iniziato a canticchiare già dal primo brano (con l’aiuto della mia amica che era abbastanza preparata). È stato molto emozionante entrare in quei pezzi in quel modo. Maldestro ha eseguito il suo ultimo album I muri di Berlino, più un paio di brani extra. Fra i cori della gente e divertenti battute sulla vita, il live è passato velocemente, forse troppo e quasi mi dispiace, anzi, in realtà mi dispiace davvero. Da tempo non assistevo ad un live, ero già in astinenza da note suonate, ma questo è stato il concerto perfetto per riprendere a recensire. A fine live Maldestro si é concesso ai fan regalando anche simpatici siparietti, un tipo umile, divertente e alla mano. Io vi consiglio questo concerto, sia per la qualità dell’artista che per la qualità della persona, non c’é nient’altro da dire se non che

è stato bello.

Annunci

Rispondi