Written by 10:28 Chiacchiere cantautorali

Alla scoperta di Sista, artista poliedrica

Tempo di Lettura: 2 minuti Alla scoperta di Sista, Cantautrice ma soprattutto artista che ha calcato i palchi non solo con la musica ma con tutte le forme d’arte.

Sista-Artista poliedrica

La musica non si ferma mai, tantomeno quella emergente! La voglia di suonare e di portare i propri sogni in giro sono il motore di cantautori come Sista. Tra Londra e l’Italia andiamo a conoscere l’artista Sista, all’anagrafe Silvia Gollini, che ci trasporterà nel suo mondo di musica.

Dopo anni di esperienza come artista, esce il tuo primo singolo in Italiano Sospesi. Come è stato aprire questo nuovo capitolo della tua vita?

Una sorpresa anche per me. La pandemia ha deviato il mio progetto Sista nato fra Londra e Italia con i primi due singoli in inglese ma ora sono molto felice che sia successo.Forse era il momento.

Il tuo singolo è una fotografia del tempo che viviamo. Qual è il processo che c’è dietro la sua nascita?

“Sospesi” nasce durante il Lockdown , proprio nei primi mesi in cui Roma ha chiuso tutto improvvisamente. Questo “fermarci TUTTI contemporaneamente” ha acceso i pensieri e per fortuna avevo un pianoforte e una chitarra in casa con me. Non è un racconto sulla pandemia ma un incentivo a riflettere su quello che questa “pausa”potrebbe portare come cambiamento, “imparare a rallentare” frase ripetuta nel testo, mi piacerebbe trovare alla fine del Covid una realtà migliore, meno stressante e che ha riscoperto l’importanza delle piccole cose e delle persone.

Il videoclip è incentrato su di te e delle corde che ti tengono legata. Qual è il significato di questa immagine che hai voluto riportare al pubblico?

L’idea era quella di dare risalto al messaggio di riflessione del brano “Imparare a rallentare”, ecco perché il video è girato tutto in slow motion, le corde usate come pensieri in sospensione, il protagonista non è il Covid ma l’idea di tornare ad una “normalità” diversa , meno frenetica e caotica.

Ci saranno altri singoli o un album in futuro?

Il mio prossimo singolo sarà… in italiano e l’album a fine anno che metterà in linea la mia parte “internazioanle” con quella italiana 😊 Dovete tenermi per un po’.

 

 

 

(Visited 1 times, 4 visits today)
Ultima modifica: 29 Marzo 2021
Chiudi