Written by 18:09 Chiacchiere cantautorali

Intervista agli Still Noise, band dai suoni originali e dai temi profondi

Chi sono gli Still Noise?

Still Noise è un progetto musicale nato dalle idee di Gabriele Savoia (voce e frontman della band), Tommaso Botti (basso elettrico), Niccolò Botti (chitarra elettrica) nell’estate del 2017 a cui poi si unisce nel 2018 Diego Cardini (batteria) . La band ha come obiettivo quello di unire la musica rap e hip hop a quella hard rock cantando tutti i brani in italiano. Negli anni gli Still Noise pubblicano un EP dal titolo Antares grazie al quale la band viene classificata per le semifinali nazionali di Sanremo Rock. Nel 2022 gli Still Noise pubblicano il secondo EP dal titolo Cinerama insieme al produttore MAUDI . Il 27 gennaio 2023 è uscito il loro nuovo singolo dal titolo Guacamole, un brano dalle melodie martellanti con un’apertura all’alternative rock.

Intervista agli Still Noise

1) Band composta nel 2017, avete già conseguito vari successi musicali. Volete raccontarci com’è nato il vostro progetto e quali sono stati i passi più importanti che avete fatto fin ora?

Gli Still Noise sono nati tra i banchi di scuola. Io, Tommaso e Nicolò (rispettivamente bassista e chitarrista) avevamo deciso di fare un piccolo esperimento per divertirci: unire il rap al rock. Non ci chiamavamo ancora Still Noise ma avevamo un altro nome, decisamente più hardcore: ai tempi ci sembrava una cosa divertente, oggi penso che ci denuncerebbero. Da lì a poco si è unito a noi Diego (il batterista) e dopo un paio di concerti abbiamo avuto la fortuna di essere stati scoperti da Orzorock music, un’etichetta indipendente con cui abbiamo rilasciato il nostro primo EP “Antares”. Grazie al loro supporto siamo riusciti a suonare in giro e farci conoscere, e persino a qualificarci alle finali di Sanremo Rock.

Poi nel 2021, poco prima dell’arrivo della pandemia, si è unito a noi Walter “MAUDI” Piccolo, un mio vecchio amico di infanzia che si stava impratichendo come produttore. Con lui abbiamo completato la formazione ufficiale della band e abbiamo iniziato a lavorare al nostro secondo EP “Cinerama”, uscito a Giugno 2022, facendo evolvere le nostre sonorità attraverso la contaminazione con il pop e l’elettronica.

2) Il 27 gennaio è in uscita il vostro nuovo singolo Guacamole. Di cosa tratta e quali sono le sue caratteristiche stilistiche e musicali principali?

Guacamole è lo sparo di inizio della nuova era della nostra musica, quella in cui abbracciamo completamente il nostro animo alternative rock. Sotto certi punti di vista è una scommessa, ma rispetto al nostro secondo EP “Cinerama” (che era pura sperimentazione senza freni), è un rischio calcolato, che nasce da mesi di maturazione nella scrittura e di riflessione su quella che vogliamo diventi “una canzone targata Still Noise”. Volendo descriverla in poche parole, possiamo dire che “Guacamole” è una canzone alternative rock con un arrangiamento essenziale ed un ritornello che non ti esce dalla testa, che racconta attraverso immagini e metafore la sofferenza del rimanere incastrati in una relazione tossica.

3) Il nuovo brano ha richiesto un duro lavoro, vi va di raccontarcelo?

“Guacamole” è nata da un ritornello scritto da MAUDI mentre era bloccato nel traffico tornando dal lavoro. All’inizio era convinto che quel materiale non fosse adatto alla band, ma fortunatamente Tommaso e Nicolò (che ai tempi vivevano assieme a lui) sono riusciti a convincerlo del contrario. Ma tutto questo è successo a dicembre 2021: la canzone ha richiesto quasi un anno di lavoro per vedere finalmente la luce. Questo perché ci siamo presi il tempo necessario per realizzare un brano raffinato, con una produzione curata nei minimi dettagli e i suoni migliori che riuscivamo a trovare. Tanto per farvi un esempio un po’ nerd: tutta la sezione percussiva nasce da campionamenti di oggetti da cucina.

Anche il lavoro sul testo è stato certosino. Partendo dal ritornello, ho lavorato sulle strofe assieme a MAUDI per creare una catena di immagini e suggestioni capaci di costruire un immaginario di riferimento della canzone: c’è il cuore macellato che diventa salsa guacamole, una casa infestata dal fantasma di una relazione morta da tempo, le ferite, le iperboli. Guacamole è anche la prima canzone in cui ci sono più parte cantate di quelle rappate. Anche se qualche passaggio rap me lo sono concesso, non guasta mai.

Il lavoro di registrazione e mixaggio è stato fatto presso l’Elfo Studio di Tavernago (Piacenza), che ormai è la nostra seconda casa, invece il master è stato fatto per la prima volta presso i Massive Arts Studios di Milano, che hanno ospitato artisti come Blanco e Fedez.

4) Quali sono gli artisti a cui vi ispirate quando scrivete e componete musica?

Domanda difficilissima. Essere parte degli Still Noise vuol dire far parte di una band di cinque persone con cinque gusti musicali totalmente diversi. Ci sono io che ascolto punk-rock, Tommaso e Nicolò che passano dal metal all’hard rock, Diego che ascolta musica indie e MAUDI che è capace di mettere nella stessa playlist Capo Plaza, Lizzo e i Placebo. Tutta questa cacofonia di influenze entra inevitabilmente a far parte del processo di scrittura. Inizialmente la cosa ci spaventava perché avevamo paura che avrebbe finito per snaturarci; invece ora è una cosa che incoraggiamo tantissimo: la nostra musica è figlia di queste influenze quasi schizofreniche, che stiamo imparando via via a dosare per creare il vestito più adatto all’idea che abbiamo in testa per la canzone.

Volendo proprio fare dei nomi, io ti direi i The 1975 o Machine Gun Kelly, Diego direbbe i Black Keys, Tommaso e Nicolò direbbero Kid Brunswick e MAUDI direbbe John Bellion…MAUDI parla sempre di John Bellion.

5) Progetti futuri: dove suonerete e cosa dobbiamo aspettarci dal vostro futuro musicale?

Al momento stiamo facendo tutto il possibile per promuovere al meglio Guacamole e raggiungere il maggior numero di orecchie possibile: è una canzone che non merita di sparire nei meandri dello streaming dopo una settimana. Ma in parallelo, dietro le quinte, stiamo chiudendo i prossimi singoli e pianificando le prossime date live. Stiamo lavorando giorno e notte per costruire la nostra musica, ma vederete che ne varrà la pena. Il 2023 è l’anno dello Still.

Grazie agli Still Noise per la serietà e la disponibilità.

Link per ascoltare Guacamole: Still Noise – Guacamole (lnk.to)

Intervista agli Still Noise, band che unisce la musica rap e hip hop all’hard rock. In uscita il loro nuovo singolo Guacamole.

(Visited 198 times, 1 visits today)
Tag: , Ultima modifica: 27 Gennaio 2023
Chiudi