Written by 13:32 Chiacchiere cantautorali

La Governante e il loro album Italian Beauty

Scritto da Benedetta Liguori e Federica Giuliani

Salvatore Micalizio (voce e synth), Sergio Longo (batteria e beat), Daniele Ricca (chitarra e synth), Maurizio Carrabino (basso e synth) sono LA GOVERNANTE, gruppo che porta al pubblico un mix di generi che li rende unici nel loro stampo musicale.

Il loro nuovo album, Italian Beauty, è in uscita il prossimo 26 marzo e vi assicuriamo che ci sono tracce davvero interessanti sempre caratterizzate dalla particolarissima voce di Salvatore Micalizio.

Vi lasciamo, come al solito, alle nostre “chiacchiere”, in attesa del nuovo album tutto da ascoltare.

Quando nasce il vostro progetto?

Il nostro progetto si forma a fine 2012, in modo del tutto casuale, dagli stessi interessi musicali e dalla stessa passione per la musica abbiamo deciso di iniziare quest’avventura.

Vi conoscevate già prima di collaborare?

3/4 di formazione veniva da un altro progetto, quando si è unito Salvatore alla voce è nata La Governante.

Chi si occupa della scrittura dei testi? È un lavoro che fate tutti insieme?

I testi sono scritti da Salvatore, solitamente in privato. Successivamente collaboriamo un po’ tutti per migliorarli e renderli più adatti alla parte musicale che ne viene fuori.

Il 26 marzo esce il vostro nuovo disco  Italian Beauty che ho già ascoltato e ci tengo a farvi i complimenti. Come è nata l’idea di fondo dell’album?

Grazie mille. Dopo il primo disco, in cui i suoni erano molto acidi e sognanti, sentivamo l’esigenza di cambiare. Ci siamo quindi prefissati quasi da subito di cambiare l’approccio, il modo di arrangiarli ricercando anche una scrittura più accessibile e diretta pur mantenendone le caratteristiche principali. Non è stato facile trovare il giusto equilibrio che mettesse d’accordo tutti e non ti nascondo che più volte abbiamo smantellato delle registrazioni già completate ripartendo da zero.

La copertina dell’album è molto bella, perché l’avete scelta per rappresentare il vostro lavoro?

Sulla scia della collaborazione per il primo album con Alexandra Levasseur, ci tenevamo a mantenere questo tipo di collaborazioni con artisti provenienti da altri paesi. Da tempo seguivamo i lavori di questo artista spagnolo Conrad Roset e ne eravamo sempre affascinati. E’ nata quindi questa collaborazione per la copertina di Italian Beauty. Chi meglio di una donna tra i fiori poteva rappresentare questo disco?

Sono già in programma live dopo l’uscita del disco?

Ci saranno dei live di presentazione a cavallo con l’uscita dell’album che pubblicheremo a breve, per poi proseguire con un tour estivo. Nel frattempo pubblicheremo alcuni singoli tra cui un feat. con The Niro.

Ringraziamo La Governante, Fleisch Agency e La Fabbrica per l’intervista

 

 

(Visited 9 times, 1 visits today)
Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Ultima modifica: 10 Luglio 2019
Chiudi