Written by 10:39 Chiacchiere cantautorali

Musica nuova in questo autunno, arriva Yosef con Cadillac

musica nuova: Yosef con Cadillac. Credit by: ufficio stampa

Una ventata d’aria fresca. Così potrebbe essere definito Yosef che porta musica nuova nel panorama italiano. Disponibile dal 25 settembre, Cadillac sta conquistando tutti anche grazie alla bravura di Yosef che non si ferma ad essere un cantante, ma coinvolge i più giovani attraverso i social.

Ultima iniziativa, una challenge di Yosef su Tik Tok dove il coreografo Giammarco Capogna (noto già per la coreografia di Soldi di Mahmood) riproduce una Versione ballata di Cadillac.

Siete cuoriosi di saperne di più? Leggete le nostre chiacchiere con Yosef!

Com’è nato il nuovo singolo Cadillac?

Cadillac nasce una notte sotto la pioggia a Milano poco dopo la riapertura dal lockdown. La struttura della canzone è arrivata senza che la cercassi, probabilmente perché avevo bisogno di raccontarmi e potermi sfogare.

Il brano parla di me, della necessità di fermare il tempo e poter vivere queste sensazioni senza nessun tipo di paura.

Ogni volta che la canto sento la pioggia sulla pelle.

Che sensazioni hai avuto nel riprendere a suonare dopo il lockdown?

Il 4 maggio è partito “Tra le nuvole tour” in occasione dell’uscita del mio primo singolo “Tevere”. Proprio per l’esigenza di poter portare in giro la mia musica abbiamo cercato i punti più alti della città per diffondere il mio suono e la mia storia. Oggi riparto con questo nuovo singolo al sapore di gin e paprika: nella giornata di sabato in giro per Milano non sono passate inosservate delle Cadillac che suonavano la mia canzone per le zone (quasi) affollate della movida del sabato sera milanese.  La prima esibizione davanti al pubblico l’ho avuta invece domenica all’American day di Vanzago e ammetto che tornare a guardarsi negli occhi mi ha molto emozionato.

Come è cambiato il modo di vivere la musica in questo momento?

Bella domanda! Penso non sia cambiato il modo di vivere la musica bensì il modo di poterla diffondere. Non a caso l’incremento di utenti iscritti a piattaforme digitali è aumentato perché penso che la musica possa far sentire meno solo l’uomo.

Che progetti hai per il futuro?

Allora… Cadillac è uscita il 25 settembre con Artist first e Warner Chappell Music Italy. Mi sto concentrando principalmente su questo progetto perché ancora mancano tante sorprese legate a questo viaggio!

Questo singolo sarà il preludio di un album?

In questi mesi ho avuto l’onore di poter scrivere con grandi nomi della musica italiana.

Sto lavorando affinché il mio progetto possa essere la migliore prova per la mia musica.

Sarà possibile ascoltarti live questo inverno?

Per ora non ho un calendario ma ammetto di non vedere l’ora di poter suonare e portare in giro la mia musica: amo viaggiare e conoscere posti nuovi.

Vi aspetto a bordo della mia Cadillac per poter girare l’Italia insieme!

Avete letto l’articolo su Gaia Trussardi di Francesca Binfarè? Qui il link

(Visited 33 times, 1 visits today)
Ultima modifica: 6 Ottobre 2020
Chiudi