Written by 14:13 Di tutto un po' • 2 Comments

Shallow: un fenomeno non solo musicale

Articolo scritto da Arianna Giuliani

Shallow è la colonna sonora del film “A star is born” diretto da Bradley Cooper.E’ cantata proprio da Cooper insieme a Lady Gaga, nel film sancisce un momento molto importante: è infatti la prima esibizione in pubblico della sconosciuta Allie, ospite al concerto della star rock-country Jackson. Grazie a Shallow, il legame tra i due protagonisti diventerà sempre più forte fino a diventare vero e puro amore. Ma vediamo bene da vicino come è nata questa canzone: Lady Gaga collabora con il produttore Mark Ronson con cui nel 2016 aveva già prodotto i brani del suo album Joanne. Ronson, Gaga, Anthony Rossomando dei Dirty Pretty Things e Andrew Wyatt dei Miike Snow scrivono Shallow. La canzone avrà le ultime modifiche negli EastWest Studio dove sarà poi pronta per il film. Dopo l’uscita di A star is born, Shallow entra in vetta alle classifiche prima americane, poi Europee e arriverà anche oltre continente, precisamente avrà successo in Oceania. Oggi Shallow è pluripremiata e ha battuto ogni record per una colonna sonora di un film, ha collezionato infatti:

  • Un golden globe per la miglior canzone originale
  • Oscar alla miglior canzone originale
  • Grammy Award alla miglior canzone scritta per un film
  • Grammy Award alla miglior performance in duo
  • Critics’Choice Award alla migliore canzone

Ora vediamo il testo completo della canzone:

Tell me somethin’, girl
Are you happy in this modern world?
Or do you need more?
Is there somethin’ else you’re searchin’ for?
I’m falling
In all the good times I find myself
Longin’ for change
And in the bad times I fear myself
Tell me something, boy
Aren’t you tired tryin’ to fill that void?
Or do you need more?
Ain’t it hard keeping it so hardcore?
I’m falling
In all the good times I find myself
Longing for change
And in the bad times I fear myself
I’m off the deep end, watch as I dive in
I’ll never meet the ground
Crash through the surface, where they can’t hurt us
We’re far from the shallow now
In the shallow, shallow
In the shallow, shallow
In the shallow, shallow
We’re far from the shallow now
Oh, oh, oh, oh
Whoah!
I’m off the deep end, watch as I dive in
I’ll never meet the ground
Crash through the surface, where they can’t hurt us
We’re far from the shallow now
In the shallow, shallow
In the shallow, shallow
In the shallow, shallow
We’re far from the shallow now

Qui sotto la sua traduzione in italiano:

Dimmi una cosa, ragazza
Sei felice in questo mondo moderno?
O hai bisogno di più?
C’è qualcos’altro che stai cercando?

Sto precipitando
In tutti i bei momenti mi ritrovo a desiderare il cambiamento
E nei brutti momenti ho paura di me stesso
Dimmi qualcosa, ragazzo
Non sei stanco di cercare di riempire quel vuoto?
O hai bisogno di più?
Non è difficile resistere così tenacemente?
Sto precipitando
In tutti i bei momenti mi ritrovo a desiderare il cambiamento
E nei brutti momenti ho paura di me stessa
Ho toccato il fondo, guarda mentre mi tuffo
Non arriverò mai a terra
Mi schianto contro la superficie, dove non possono farci del male
Siamo lontani dalla superficie adesso
Sulla superficie, superficie
Sulla superficie, superficie
Sulla superficie, superficie
Siamo lontani dalla superficie adesso
Ho toccato il fondo, guarda mentre mi tuffo
Non arriverò mai a terra
Mi schianto contro la superficie, dove non possono farci del male
Siamo lontani dal superficiale adesso
Sulla superficie, superficie
Sulla superficie, superficie
Sulla superficie, superficie
Siamo lontani dalla superficie adesso

Come si piò vedere si parla di superficie, di schiantarsi, di vuoti, di cambiamenti e la domanda cardine all’inizio della prima strofa “Sei felice in questo mondo moderno?” sembra essere appunto il punto principale di tutta la canzone. In questo modo, lo spettatore si trova a riflettere davanti ad alcune domande semplici ma universali, tutto questo è unito ad una musica che è un mix tra pop , rock e country che rispecchia benissimo l’anima mista del film. La canzone definita d’amore dalla stessa Lady Gaga è in realtà qualcosa di più : infatti Shallow, che significa appunto superficie è quel posto che allo stesso tempo si teme e dove si ha paura possa accadere qualcosa di brutto, ma è anche un rifugio. E’ quel luogo dove, come afferma la canzone stessa: “Non possono farci del male”. Lady Gaga nel suo famoso acuto, che da una vera svolta musicale all’intera canzone, infatti intona proprio: “Ho toccato il fondo, guarda mentre mi tuffo, non arriverò mai a terra, mi schianto contro la superficie, dove non possono farci del male”. Forse è proprio vero che per raggiungere la felicità e le vette più alte bisogna prima toccare il fondo…che poi non è detto che questo sia così terribile. Quando tutto sembra andare per il verso sbagliato, si cerca un posto dove niente e nessuno ci può fare del male e questo è rappresentato esattamente da Shallow per i nostri due protagonisti.

La superficie di cui si parla rappresenta un’anestesia dalle sofferenze, dai dolori della vita, è una condizione di stand-by dalla vita stessa. Tutti noi dovremmo avere un posto come questo dove poter prenderci una pausa da tutto e curare a fondo la nostra anima. Siamo davanti ad una ballata romantica diversa però da tutte le altre perchè è una canzone che invita a riflettere, ad immedesimarsi nel testo e nell’atmosfera musicale. Un connubio tra una musica che diventa sempre più coinvolgente e un testo scritto accuratamente, ricco di pensieri profondi, metafore e spunti di riflessione da portare nel nostro bagaglio vitale. E’ proprio vero che a volte una canzone può capire l’animo umano meglio di qualsiasi altra cosa, perciò provate ad ascoltare intensamente Shallow e ad immergervi nella sua magia….Non ve ne pentirete. A livello musicale la ballata è formata da chitarre acustiche e pianoforti con Lady Gaga e Bradley Cooper che riempono tutto con le loro bellissime voci ben amalgamate tra loro, abbiamo da un lato la voce rock-country dell’attore e dall’altro il pop potente e allo stesso tempo delicato della cantante.

Qui sotto il link del video ufficiale di Shallow:

Qui il link dell’esibizione di Shallow agli Oscar:

(Visited 45 times, 1 visits today)
Tag: Ultima modifica: 3 Dicembre 2019
Chiudi