Written by 10:35 Il taccuino di Francesca

Due nomi nuovi? Ascolta Benee e Celeste

Tempo di Lettura: 2 minuti Su Hai sentito che musica la nuova rubrica Il Taccuino di Francesca a cura di Francesca Binfarè! Oggi si parla di nuovi ascolti al femminile

Il taccuino di Francesca: Amori Tossici. Illustrazione: Ludovica Marcacci Balestrazzi

A cura di Francesca Binfarè

Il finire o quasi dell’estate ci porta una ventata di nuova musica femminile. Lontane dai soliti nomi (che vanno benissimo ma ogni tanto lo sguardo va allargato verso l’orizzonte), si stanno facendo notare due ragazze che hanno ben impressionato la stampa straniera.

In ordine alfabetico, partiamo da Benee (Stella Bennett). Il sito Consequence of Sound scrive a proposito del suo nuovo singolo “Snail”: “È un brano che si appresta a conquistare il mondo”. Lei è definita “pop sensation”, giusto per non alzare le aspettative verrebbe da dire. Pubblica “Snail” dopo una canzone già incoronata hit, quella “Supalonely” con il featuring di Gus Dapperton che è entrata nelle prime 10 posizioni della US Radio Chart, ed è stata certificata disco di platino negli Stati Uniti e in altri 7 paesi.

Ventenne, neozelandese, Benee ci fa immergere in un’atmosfera indie pop e ci racconta che lei è come una lumaca, “I’m like a snail”: “Quando eravamo in quarantena mi sono interessata alle lumache. Non c’era davvero molto da fare, quindi ho passato diverso tempo fuori a guardare questi animali, fantasticando sui loro comportamenti e su quanto siano liberi. Ho solo giocato con l’idea di essere una specie di lumaca e di uscire soltanto con la pioggia”.

E poi c’è Celeste. Lei non è una lumaca. “Little runaway” è il suo nuovo singolo. La rivista NME l’ha incoronata: “Un talento che nasce una volta in una generazione, la miglior cantante soul inglese da anni”. Celeste è la vincitrice del prestigioso BBC Sound 2020. Di “Little runaway” ci dice che fa riferimento alla “Perdita momentanea della fede e della ricerca di risposte in spiriti e fantasmi perché niente sembra avere senso su questo pianeta. Credo che tutti abbiano un angelo custode, un protettore”. E aggiunge una curiosità: “I versi in realtà sono arrivati di getto partendo da un campione di sassofono con cui stavamo suonando e che alla fine si è trasformato nella melodia. Io suono sempre il sassofono nella mia testa anche se poi non è presente nella canzone”. Il suo album di debutto dovrebbe arrivare all’inizio dell’anno prossimo.

Nuovi Ascolti: Celeste-CREDIT-SOPHIE-JONES

Nuovi Ascolti: Celeste-Credit by:SOPHIE-JONES

Benee e Celeste, difficilmente paragonabili, non accostabili se non per il talento: e se facessimo che ci piacciono entrambe?

Segui Benee sui suoi canali social:

https://www.instagram.com/beneemusic/

https://www.facebook.com/BENEE/

https://twitter.com/BENEEMUSIC

 

Segui Celeste sui suoi canali social:

https://www.instagram.com/celeste

https://www.facebook.com/celestewaite

https://twitter.com/celeste

 

(Visited 68 times, 1 visits today)
Ultima modifica: 4 Settembre 2020
Chiudi