Written by 18:13 Sanremo

Conferenza Stampa Gaia: mia madre mi ha introdotto alla musica

Tempo di Lettura: 2 minuti Conferenza Stampa di Gaia che sbanca in radio con il suo brano Cuore Amaro e vola alle cover con Luigi Tenco.

Gaia - Credit by: Alessio Albi

Gaia si presenta giovane e felice di un’esperienza Sanremese atipica, ma comunque fortemente emotiva. Il palco dell’Ariston fa comunque “quell’effetto lì”, soprattutto se è la tua prima volta. Soprattutto se hai 22 anni.

Ma Gaia parte con il botto. Si perché i risultati si vedono da subito. Il suo brano è tra i più trasmessi dalle radio e la sua corsa per la conquista del pubblico è inarrestabile. Ma come lei stessa sottolinea, di strada ne ha fatta e l’ha cambiata tante volte.

Dal palco di X-Factor che la vede conquistare un secondo posto che non le da però la notorietà sperata, si rimette in gioco lo scorso anno entrando nella scuola di amici. Dove ricomincia un altro percorso come obiettivo quello di portare la sua musica con una determinazione e coerenza da stimare per la sua giovane età.

La definiscono popolare tra i giovani, lei sorride e risponde con un “vedremo quando si potrà ricominciare a cantare live”. Si perchè quando Amici le regala la vittoria, il lockdown la obbliga ad una clausura che va contro una voglia di sperimentare il suo nuovo ruolo di cantante che piace. Eppure gaia non si ferma e porta avanti in questi mesi la sua idea di musica fatta di contaminazione ed una voce pulita che le fa da trampolino.

Racconta che è stata la madre ad iniziarla alla musica. Il padre ascoltava Vasco in radio, ma era la madre che portava la musica in casa. E Gaia ne ha ascoltata tanta, italiana e non solo. Esce fuori il nome di Bossa Nova, non ci stupisce sia una delle sue influenze musicali.

Gaia - Credit by: Alessio Albi

Gaia – Credit by: Alessio Albi

L’entusiasmo di Gaia è alle stelle, ieri ha incontrato nel backstage uno dei suoi miti, Laura Pausini e questo le ha fatto pensare che tutto stia avendo un senso anche più ampio, una sorta di chiusura del cerchio. Soprattutto in questo momento in cui abbiamo bisogno di speranza. Si ha bisogno di Magia e della medicina che solo la musica può regalare.

E’ contenta del suo brano e non vede l’ora di interpretare la sua cover, Mi sono innamorato di te di Luigi Tenco, insieme a Lou And The Yakuza, un duo che siamo curiose di ascoltare. Gaia parla di brano intoccabile, ma che comunque aveva voglia di portare e cantare sul palco dell’Ariston. Accompagnata dalla magnetica Lou And The Yakuza, tra le due c’è feeling e lo aspettiamo anche sul palco.

In bocca al lupo!

(Visited 1 times, 1 visits today)
Ultima modifica: 4 Marzo 2021
Chiudi