Written by 20:10 Sanremo

Ghemon: Conferenza stampa Sanremo 2021

Oggi, venerdì 26 febbraio si è tenuta la conferenza stampa di Ghemon dove ha presentato il suo progetto sanremese e quello discografico futuro. Il suo album dal titolo “E vissero felici e contenti” uscirà il 19 marzo con la targhetta discografica “Carosello Records” .

Il progetto discografico di Ghemon

“E vissero felici e contenti” è il settimo album discografico di Ghemon, che di carriera musicale negli anni ne ha fatta e anche tanta. Questo non è solo un progetto canoro e musicale, ma anche un vero e proprio lavoro di squadra, infatti come afferma più volte l’artista, lo spirito di gruppo è stata la vera forza per creare un nuovo album. Più musicisti e più produttori discografici infatti hanno preso parte a questa creazione con grande impegno e determinazione. L’album è nato nel periodo del lockdown di marzo-aprile 2020 ed è stato fortemente voluto e desiderato. Ghemon racconta che quel periodo di chiusura forzata gli ha permesso di immergersi a pieno nel suo mondo musicale, di chiudersi notte e giorno in sala di registrazione a creare nuovi suoni e nuove parole. Il titolo peculiare del CD è un’idea fiabesca che da vita all’intero album, Ghemon ha progettato l’intero disco come se fosse uno script cinematografico con dei personaggi, una struttura fiabesca come se fosse una serie tv di oggi con i singoli brani che assomigliano agli episodi seriali. Ghemon stesso afferma che il suo album ha una grande linfa vitale, è sempre presente l’allegria in ogni brano ma è sempre un’emozione motivata, infatti la migliore reazione per rialzarsi da questo periodo è reagire con la musica e trovare sempre nuove fonti di gioie e allegria. Ghemon afferma che con questo nuovo album, ha ampliato i suoi limiti attraverso l’uso di vari generi e quando riesce a farli suoi, quello è il momento in cui si riescono a superare i propri limiti e si crea così qualcosa di “unico” che duri nel tempo. “E vissero felici e contenti” è inoltre un album ricco di cura per la metrica e per l’uso della parola. Con questo progetto Ghemon ci tiene a mandare un messaggio: “Non è per i soldi, ma per lanciare un messaggio” come afferma il personaggio di Joker.

Il Sanremo di Ghemon

Il primo approccio con Sanremo è stato facendo l’ospite nel brano “Adesso” con Roy Paci e Diodato nell’edizione del 2018, ad oggi l’emozione per Ghemon è sempre e comunque la stessa anche se l’edizione sarà anomala soprattutto per la mancanza di pubblico. Il cantante ricorda quante volte si sia esibito in locali dove non c’era nessuno ad ascoltarlo e per questo ormai si è fatto le ossa e non ha problemi a riguardo. Il suo brano “Momento perfetto” è un brano realista, nato nel modo più spontaneo possibile, ad arrivar subito è stato il ritornello e poi il resto in seguito. La canzone è nata prima dell’idea di Sanremo ed inizialmente Ghemon non pensava mai di portarlo sul palco dell’Ariston. Si tratta di un pezzo energico che scuote e per questo motivo la performance avrà bisogno di una forte carica emotiva e interpretativa. Sul palco, Ghemon porterà vari  look diversi approcciandosi ad esso come se fosse l’attore di un film che deve cambiare spesso outfit. Ghemon racconta inoltre come per lui la musica sia prima di tutto una vera forma di comunicazione, le sue canzoni esistono perchè sono frutto della sua esperienza e di quella degli altri. Lui stesso si reputa infatti un grande osservatore sia della sua generazione che di persone più grandi e da questo sono nate tutte le sue canzoni dell’album e la canzone sanremese “Momento perfetto”. Interessante la scelta dei “Neri per caso” per la serata delle Cover del venerdì sera: un gruppo eccezionale che mette il buon umore e fa sorridere il cuore. L’idea di portare sul palco dell’Ariston un gruppo e quindi un coro è inoltre inusuale e originale. Per quanto riguarda le “Nuove proposte”, Ghemon parla con affetto dei ragazzi in gara facendo notare che il livello in questa edizione è sicuramente alto.

Facciamo un grande in bocca a lupo a Ghemon che con “Momento perfetto” salirà sul palco dell’Ariston per partecipare alla Settantunesima edizione del Festival di Sanremo.

(Visited 1 times, 1 visits today)
Tag:, , Ultima modifica: 26 Febbraio 2021
Chiudi