Written by 2:11 Sanremo • 2 Comments

Serata cover e duetti Festival di Sanremo

Tempo di Lettura: 3 minuti La serata cover e duetti del Festival di Sanremo si è appena conclusa e a vincerla è stata bla bla bla. Le nostre pagelle alle esibizioni

Serata cover e duetti Festival di Sanremo. Credit by: Hai sentito che musica

Dopo un’interminabile seconda serata, si bissa con la serata cover e duetti del Festival di Sanremo. Se già per 12 cantanti si erano fatte le ore piccole (praticamente l’alba!), non ci si poteva aspettare niente di meglio con 24 canzoni da ascoltare. (Avete letto il nostro articolo sulla seconda serata? Qui il link)

La kermesse musicale non è certo per animi deboli, tempra e resistenza fisica sono NECESSARIE per riuscire ad arrivare fino in fondo.

Pagelle Serata cover e duetti del Festival di Sanremo

Michele Zarrillo e Fausto Leali – Deborah

Niente di troppo esaltante, comunque Michele Zarrillo premio simpatia!
VOTO: 6,5

Junior Cally e Viito – Vado al massimo

Li abbiamo capito poco, ma Viito è di Roma quindi siamo di parte.
VOTO: 5,5

Marco Masini e Arisa- Vacanze romane

Arisa ha una voce paradisiaca e Sembra uscita dalla dolce vita di Fellini. Il primo duetto degno di nota. Nonostante Georgina abbia chiamato Masini Masani. Pessima.
VOTO: la 7

Riki e Ana Mena – Edera

Riccardo Mancuzzo si è vestito come Michele Riondino nella fiction Rai La guerra è finita. Senza infamia e senza lode.
VOTO: 5

Raphael Gualazzi e Simona Molinari – E se domani

Bellissimi, una coppia che fa sognare gli anni d’oro della dolce vita. Accoppiata perfetta. Simona Molinari splendida in tutto.
VOTO: 8

Anastasio e PFM- Spalle al muro

Anastasio ha una rabbia difficile da ignorare. Perfetto l’accordo con la PFM. Uno dei duetti migliori.
VOTO: 8

Levante, Francesca Michelin e Maria Antonietta- Si può dare di più

Dopo la patetica scenetta di Georgina Rodriguez che sbaglia anche il cognome di Francesca Michelin avevamo bisogno di 3 donne così. Brave, belle e un passo avanti.
VOTO: 8

Alberto Urso e Ornella Vanoni- La voce del silenzio

Ornella Vanoni è un mito. Merita un applauso lungo 10 minuti, soprattutto per le sue famose gag sul palco.
VOTO: 6

Elodie e Aeham Ahmad- Adesso tu

Elodie ha una voce caratterizzata da bassi profondi che si sposano benissimo con il brano scelto. Una cover di altissimo livello. Dovrebbe inciderla. VOTO: 8,5

Rancore, Dardust e La Rappresentante di Lista – Luce

Rancore è un fuoriclasse del rap. Quando Dardust suona c’è un tumulto dei sensi. Veronica Lucchesi de La rappresentate è iconica. La potenza del brano fa il resto. Crediamo sia piaciuta anche ad Elisa.
VOTO: 9

Pinguini Tattici Nucleari – Medley

Siano lodati i Pinguini Tattici che ci svegliano dopo il sermone di Benigni. Molto bravi!!
VOTO: 9

Enrico Nigiotti e Simone Cristicchi -Ti regalerò una rosa

Molto molto intensi. Nigiotti è molto presente sul palco.
VOTO: 7,5

Giordana e Solis String Quartet – La nevicata del ‘56

Che bello ascoltare Giordana ad un orario un po’ più decente! Bravissima, nient’altro da dire.
VOTO: 7,5

Le Vibrazioni e i Canova – Un’emozione da poco

Matteo Mobrici vestito come Francesco Sarcina e anche con la stessa messa in piega. Che tenerezza.
VOTO: 8

Diodato e Nina Zilli – 24mila baci

Con una giacca rubata direttamente dall’armadio di Ermal Meta, Diodato è un ballerino mancato. Nina Zilli sembra la regina di cuori del regno di Alice nel paese delle meraviglie. Tra i migliori.
VOTO: 8,5

Tosca e Silvia Perez Cruz – Piazza Grande

Ma ci rendiamo conto della bravura e della classe di Tosca? Di un pianeta parallelo! Può Cantare quello che vuole basta che canti!
VOTO: 8,5

Rita Pavone e Amedeo Minghi – 1950

Senza lode, hanno fatto il loro lavoro.
VOTO: 6

Achille Lauro e Annalisa -Gli uomini non cambiano

Achille Lauro è fuori gara: sempre originale è un performer di altri tempi. Arriva vestito da David Bowie cantando una canzone di Mia Martini dedicata agli uomini calandosi nell’interpretazione. Annalisa diventa un accompagno dalla voce meravigliosa.
VOTO: 7

Bugo e Morgan – Canzone per te

Non ci siamo. Non ci siamo proprio.
VOTO: 5

Irene Grandi e Bobo Rondelli – La musica è finita

Che voce Bobo Rondelli! Bello il duetto, ma meritavamo di ascoltarla cantata tutta da Rondelli VOTO: 5

Piero Pelù – Cuore Matto

Che rocker Piero Pelù anche all’1:30!! Ha reso Cuore Matto canzone da uomini duri. Fortissimo!!!
VOTO: 8,5

Paolo Jannacci, Francesco Mandelli e Daniele Moretto – Se me lo dicevi prima

Molto sofisticati.
VOTO: 6,5

Elettra Lamborghini e Myss Keta – Non succederà più

Una sola parola: MERAVIGLIOSE! Non azzeccano una nota, non vanno a tempo, eppure tutti le adorano. GENI!
VOTO: bho, ma chissene frega sono top!

Francesco Gabbani- L’Italiano

Ma quanto è bravo Gabbani!!!! Domani riusciamo a farlo cantare prima?
VOTO: 8

CLASSIFICA SERATA COVER FESTIVAL DI SANREMO

  1. Tosca
  2. Piero Pelù
  3. I Pinguini Tattici Nucleari
  4. Anastasio
  5. Diodato
  6. Le Vibrazioni
  7. Paolo Jannacci
  8. Francesco Gabbani eRancore
  9. Marco Masini
  10. Raphael Gualazzi
  11. Enrico Nigiotti
  12. Rita Pavone
  13. Irene Grandi
  14. Michele Zarrillo
  15. Achille Lauro
  16. Levante
  17. Giordana Angi
  18. Elodie
  19. Alberto Urso
  20. Junior Cally
  21. Riki
  22. Elettra Lamborghini
  23. Bugo e Morgan

 

 

 

 

(Visited 97 times, 1 visits today)
Ultima modifica: 7 Febbraio 2020
Chiudi