DUE ORE DI CHIACCHIERE CON ALESSANDRO PIERAVANTI E VINICIO MARCHIONI NEL LOCALE DI ROMA ‘NA COSETTA

Quando noi di Hai sentito che musica siamo arrivate al locale ‘Na Cosetta di Roma il 10/01/2018 siamo state accolte dall’ambiente caldo e ospitale che siamo solite trovare a questo locale del Pigneto. Tra chiacchiere con amanti della musica, buon cibo e vino inizia la serata realizzata in collaborazione con Radio Sonica: Raccontami di te. Ed è qui che inizia lo show: un magistrale direttore di orchestra, Alessandro Pieravanti, conduce una serata all’insegna dell’arte sotto tutti i suoi punti di vista: cinema, teatro, musica, letteratura e poesia. Il protagonista della serata è Vinicio Marchioni, attore romano, della Garbatella, come sottolinea lui. Entriamo subito nel suo mondo, fatto di amore per la recitazione, amore che si manifesta fin da subito anche nella scelta di intraprendere gli studi di Lettere indirizzo spettacolo all’Università di Roma La Sapienza. Tra la musica che Vinicio ama particolarmente c’è il Vecchio Frack di Domenico Modugno che lui stesso definisce “scintilla dell’amore” per ciò che gli ricorda. Prosegue la serata attraverso la lettura di un pezzo estratto da 100 Anni di Solitudine e di Le Correzioni di Jonathan Franzer, tutto contornato da musica di sottofondo che crea un’atmosfera familiare, abbattendo ogni tipo di barriera tra l’artista e il pubblico. Ed è da qui che si entra più nel profondo nel conoscere Vinicio Marchioni: la sua carriera nel doppiaggio, il suo amore per il teatro e il ricordo di un viaggio speciale fatto in solitaria in Irlanda, con un posto nel cuore riservato a Dublino. Ma Vinicio è anche tanto Cinema e televisone, impossibile non annoverare tra i suoi maggiori successi Romanzo Criminale in cui interpreta il ruolo de Il Freddo. Al pubblico dei più è noto proprio per questa interpretazione e come lui stesso ammette “per 33 anni sei Vinicio e poi quando vai a prende il pane dallo stesso panettiere de na vita ad un certo punto lui te chiama Freddo”, perchè il cinema è anche questo: essere un tutt’uno con il personaggio.

La serata si conclude parlando dell’ultimo lavoro che vede protagonista Vinicio come regista e attore insieme al suo amico e collega Francesco Montanari. Si tratta della rappresentazione teatrale di Uno Zio Vanja di Cechov  che si terrà dal 15/02/2018 al 25/02/2018 all’Ambra Jovinelli di Roma. Noi non la perderemo assolutamente!

Colonna sonora della serata: 

Domenico Modugno: Vecchio Frack

Francesco de Gregori: La leva calcistica del 68

The Doors: Soul Kitchen

Film Consigliati:

I 400 colpi

Primavera, estate, autunno, inverno…e ancora primavera

Prossimo appuntamento ‘Na cosetta con Alessandro Pieravanti e Radio Sonica: 31/01 con Super ospite Marco Giallini 

IMG_5707IMG_5708IMG_5702

 

Annunci

Rispondi