Written by 16:20 News

Sweeney Todd: il musical di Tim Burton a teatro

Tempo di Lettura: 2 minuti Sweeney Todd: articolo sul musical di Tim Burton diretto da Claudio Insegno in tour nei teatri italiani tra il 2019 e il 2020.

A cura di Maria Vittoria Guaraldi

Benjamin Barker ritorna a Londra dall’Australia dove ha scontato ingiustamente quindici anni di lavori forzati. Ricomincia la sua attività di barbiere sopra la bottega di Mrs Lovett in Fleet Street che vende pasticci di carne. Ricomincerà a lavorare e la sua vendetta non attenderà a compiersi.

Per la prima volta approda in Italia il musical Sweeney Todd, nato dalla penna del drammaturgo inglese George Dibdin Pitt. Prima è stato un film nel 1936, poi musical e poi ancora film nel 2008 con la regia di Tim Burton. Ad interpretare il barbiere c’è Johnny Depp e Mrs Lovett ha il volto di Helena Boham Carter. Le musiche originali sono composte da Stephen Sondheim e il libro è scritto da Hugh Wheeler. L’adattamento italiano è cura di Emiliano Palmieri e la regia è di Claudio Insegno.

Le scene curate da Francesco Fassone ci trasportano, con pannelli dipinti e strutture di legno, nella Londra moderna e sporca di quegli anni. Le liriche tanto complesse quanto affascinanti si sviluppano secondo una struttura simile più all’opera moderna che al musical di Broadway dove i brani sono decisamente più orecchiabili. Lo spettacolo conserva la suspense tipica di un thriller e chi guarda rimane col fiato sospeso fino alla fine.

Nei panni di Sweeney Todd troviamo Lorenzo Tognocchi. Dopo Italia’s got talent e Flashdance, si cimenta in un ruolo di grande impatto. Todd è un uomo onesto e talentuoso. Una condanna ingiusta gli ha strappato gli affetti e nel cuore ha solo vendetta. Con la sua barba scura e la sua vocalità potente si impone sulla scena mettendo in evidenza la dolorosa oscillazione tra l’odio e il desiderio di ritrovare i familiari perduti, in primis la figlia.

Il giudice Turpin è interpretato da Simone Leonardi. Navigato performer del musical italiano, con la sua intensità interpretativa mette a nudo ( in un punto si scopre il busto per autoflagellarsi) i chiaroscuri del suo animo: da una parte un giudice integerrimo, dall’altra un padre che desidera morbosamente di sposare la ragazza che ha allevato come una figlia.

Mrs Lovett ha il volto di Francesca Taverni. Altra performer nota nel panorama italiano, dà vita a una donna dolce ma astuta che riesce a circuire tutti con il suo fare subdolo. Adotta un piano diabolico in accordo con Todd a cui ha nasconde la verità sul suo passato. Taverni, con un cambio d’abito che sottolinea la sua doppia indole, riesce a trasformarsi in una donna caritatevole quanto in una vera megera.

Completano il cast Annalisa Cucchiara,una mendicante apparentemente insignificante ma ma che alla fine si rivelerà fondamentale, Michelangelo Nari nei panni di Tobias,un ragazzo ingenuo e dolce che lavora per Mrs Lovett, Domenico Nappi, che dà il volto a Pirelli, un barbiere italiano rivale di Todd, il messo di Turpin interpretato da Vitantonio Boccuzzi.

Federica De Riggi e Luca Giacomelli Ferrarini sono rispettabilmente Johanna e Anthony Hope, due giovani innamorati che dovranno lottare per coronare il loro sogno. Le loro voci fresche e limpide danno una nota di romanticismo e limpidezza al putridume che li circonda.

Corredato da una straordinaria ensemble, il musical si impone sulla scena italiana come un prodotto innovativo che porta tutta l’atmosfera oscura e affascinante di una favola nera.

Lo spettacolo proseguirà la tournée a Milano, Verona e Asti.

(Visited 61 times, 1 visits today)
Tag:, , Ultima modifica: 15 Novembre 2019
Chiudi